Basket Team Crema

Contenuto

ALLA DISTANZA LE AZZURRE NON PERDONANO E SUPERANO UN OTTIMO CASTELNUOVO SCRIVIA

 lunedì 11 novembre 2019

Hanno sofferto quando c’era da soffrire e non si sono disunite quando le avversarie si sono dimostrate più lucide e concrete ma alla distanza tutta la voglia di continuare il buon momento iniziato dopo lo smacco di Carugate è uscita fuori. Concentrazione, carattere e determinazione oltre che un gran bel spirito di squadra sono state le basi su cui è stato costruito questo ultimo successo. Poi insieme a ciò sono venute fuori, soprattutto nella seconda parte di gare tutte le potenzialità individuali che la nostra squadra ha nel suo DNA. Abbiamo assistito ad una bella partita cui hanno contribuito entrambe le due squadre con la formazione ospite che ha confermato di essere una signora squadra e che siamo convinti arriverà a giocare un ruolo da protagonista sicuramente. Per venire a capo di questa gara Caccialanza & C. hanno dovuto ricorrere a tutto il repertorio in loro possesso che progressivamente è uscito fuori. Una premessa questa che serve a riassumere quello che è successo sul parquet della Cremonesi. Dal -5 al termine dei primi 20’ (32-27) a favore delle ragazze di coach Pozzi a +19 (69-50) a 2’ dal termine ci sta tutto il riassunto di una bellissima gara. Intensa ed equilibrata per fino al 28’ (39-39) e poi caratterizzata da quello che può essere considerata una “valanga” micidiale di canestri abbinata ad una grande difesa che ha visto protagoniste Caccialanza (MVP 15 p.ti e 4 triple) supportata magnificamente da tutte le sue compagne. Al cospetto di un Autosped sceso “arrabbiato” e determinato dopo le due sconfitte al fotofinish subite nelle ultime due gare le ragazze di coach Stibiel hanno confermato il buon momento della squadra. Più concrete e lucide le ragazze di coach Pozzi nella prima parte di gara in cui riescono a gestire al meglio le varie fasi di gioco. Le padrone di casa faticano a trovare soprattutto la via del canestro e le ospiti ne approfittano tenendo la testa della gara fino al riposo lungo. Dal riposo lungo però ne esce un Basket Team Crema deciso e determinato che riesce ad impattare la gara e poi a portarsi avanti sul 39-36 grazie alle conclusioni dalla distanza di Caccialanza (1) e Capoferri (2). Ritrovata la via del canestro sulla loro scia entrano in scena Iuliano e Rizzi per un allungo significativo che fissa sul 47-41 il risultato quando iniziano gli ultimi 10’. A fianco di una fase d’attacco tornata a brillare però c’è da dire che molto più efficace è diventata anche quella difensiva che concede solo 9 punti alle avversarie. L’inerzia della gara è ormai passata di mano è il vantaggio viene incrementato progressivamente fino ad un eloquente +19 che Castelnuovo riesce con orgoglio a limare fino al 69-57 finale. Cala dunque il sipario su una bellissima partita che ha entusiasmato il pubblico presente per lo spettacolo offerto dalle due squadre e che hanno confermato di essere e di poter continuare ad essere protagoniste in questo campionato.

Condividi