Basket Team Crema

Logo Basket Team Crema

Contenuto

BUONA LA PRIMA. VITTORIA SOFFERTA MA MERITATA CONTRO UN OTTIMA AVVERSARIA

 sabato 10 ottobre 2020

Al termine di una partita spigolosa e agonisticamente intensa Caccialanza & C. escono con i due punti da un campo che riteniamo sarà ostico per tutti. Merito della formazione di coach Borghi che reduce dal successo esterno in quel di Tortona contro Castelnuovo Scrivia, certamente avversaria di pria fascia, ha impegnato a fondo per 3/4 di gara le ragazze di coach Stibiel. Che non sarebbe stata una partita agevole lo si è capito fin dalle prime battute con le padrone di casa pronte e determinate a vendere cara la pelle. Tanta frenesia forse a scapito del bel gioco e grosse difficoltà da entrambe le parti ad andare a canestro ma gradevole per impegno e determinazione quanto messo sul parquet mantovano. Da qui una partita dal basso punteggio con la fase difensiva a fare da protagonista e capace di concedere poco alle iniziative offensive. Nel primo periodo praticamente sono sempre state con la testa avanti Minica & C. superate sul suono della sirena da una tripla di Gatti per il primo vantaggio ospite. Sostanzialmente equilibrati i due tempi successivi con la squadra ospite che tenta più volte l’allungo ma non risce a scrollarsi di dosso un San Giorgio per nulla intenzionato a mollare. Sul 38-37 per le cremasche dalla lunetta si presenta l’occasione per le padrone di casa di operare se non il sorpasso l’aggancio ma il tentativo finisce sul ferro e da questo momento è la formazione ospite a prendere progressivamente in mano la partita non mollando più la presa fino al termine. La difesa concede solo 3 punti nell’ultimo periodo consolidando e fissando il proprio vantaggio fino al 60-43 finale. "Per prima cosa vorrei fare complimenti alle nostre avversarie che ci hanno impegnato a fondo. Per quello che ho visto ritengo che su qyesto campo e contro questa squadra ci sarà da soffrire per tutti”. Il.commento del presidente Manclossi. "Ma allo stesso tempo voglio elogiare le mie ragazze per lo spirito con cui hanno affrontato l’impegno. Sappiamo che contro di noi tutte quante daranno il massimo ma l’atteggiamento visto questa sera da parte della squadra è quello giusto per affrontare qualsiasi insidia. Non sarà un cammino facile ma quando si vede una squadra che sa soffrire e stringere i denti quando una partita può prendere una brutta piega ed è più complicata di quello che si poteva pensare ritengo che le ragazze siano sulla giusta strada. Di fatto eravamo all’esordio, dopo una settimana non particolarmente tranquilla ma l’importante è stato farsi trovare pronti. La squadra l’ha fatto ed è la cosa più importante con i due primi punti che sono arrivati come conseguenza”.

Condividi