Basket Team Crema

Logo Basket Team Crema

Contenuto

A CARUGATE NON SI FERMA LA CORSA DELLE AZZURRE

 sabato 24 ottobre 2020

Parlare di partita da testa-coda dopo tre giornate giocate potrebbe essere una forzatura se non servisse per inquadrare la situazione delle due squadre in termini matematici. Premessa a parte a consuntivo prendiamo atto di un pronostico rispettato in questo inizio campionato che tutti quanti vorremmo fosse giocato in ben altro clima. Ma teniamoci stretto anche questo momento in cui l’avvenimento sportivo permette a chi scende in campo dopo essersi allenato per tutta la settimana e a chi può assistere alla gara di avere l’opportunità per un paio di ore di stemperare la tensione e l’ansia che probabilmente attanaglia un po' tutti in questi giorni poco sereni. Ma forse è meglio parlare un po' della gara che ha visto, al di là dei contenuti tecnici e agonistici, Carugate e Crema onorare l'impegno giocando una gara dove l’impegno da parte di tutte le protagoniste non è venuto meno. Che i valori in campo fossero diversi è apparsa evidente fin dalle prime battute nonostante una prestazione delle padrone di casa all’altezza e in grado di rimanere in partita per buna parte della contesa. Alla distanza però i valori e le potenzialità da parte di Caccialanza & C. si sono manifestate pienamente e per Canova & C. l’orgoglio e il carattere non sono più state sufficienti a limitare il divario in campo. Che dire se non sottolineare come le ragazze di coach Fassima, al cospetto del team guidato da coach Stibiel siano riuscite a dare tutto quello che in questo momento, pur se in piena emergenza. possono offrire. Per questo vanno elogiate per aver dato il massimo dal primo minuto all’ultimo e che tale atteggiamento potrà dar loro la possibilità di lottare ad armi pari quando l’avversario di turno potrà e sarà più abbordabile. Ben poco però, secondo noi, avrebbero potuto fare al cospetto di una Parking Graf che sembra non disposta, e questo inizio di stagione ne è una conferma, a fare sconti a nessuno. Per la cronaca. Il primo vantaggio è delle padrone di casa con un tiro da “tre” che troverà però una pronta replica in serie da parte della formazione cremasca che operato il primo sorpasso non si girerà più indietro permettendo alle avversarie di stare in scia per buona parte della gara fino all’allungo finale che ha permesso a Nori & C. di fissare sul 84-66 il risultato finale. . Avversari diversi quelli fino ad ora incontrati, diversi i gradi di difficoltà ma lo stesso trattamento riservato all’avversaria di turno. A confermare, questa la nostra impressione, l'impressione, come il Basket Team Crema ha affrontato la stagione che pur se appena iniziata le permette di godersi un primato “solitario” che pur in una situazione complicata e ricca di incognite non può che rendere soddisfatto tutto l’ambiente.


Condividi