Basket Team Crema

Logo Basket Team Crema

Contenuto

DA BOLZANO UN'ALTRA CONFERMA. INTANTO SI CONSOLIDA IL SECONDO POSTO

 mercoledì 27 gennaio 2021

Un passo indietro ci riporta alla fine di novembre quando con preoccupazione vedevamo la nostra classifica. Dopo le sconfitte contro Castelnuovo, Sarcedo era arrivata quella con il Sanga che aveva interrotto la lunga serie di imbattibilità della Cremonesi con l’ultima sconfitta che si perdeva nella notte dei tempi (con Costamasnaga il 30 settembre 2018). Si è toccato il fondo a livello di rendimento ma da quel momento progressivamente le cose sarebbero cambiate anche se le avversarie sul camino delle nostre ragazze non avrebbero permesso altre prestazioni negative. Forse l’ottima performance di Coppa che ci aveva regalato la terza coccarda consecutiva e un bun inizio di campionato ci aveva illuso un po' tutti che il cammino sarebbe stato più agevole anche se qualche campanello d’allarme era suonato. Poi è arrivato come dicevamo in aperura un mese di novembre piuttosto complicato e con qualche inconveniente di troppo e diciamo che non tutto a funzionato a dovere. Ma conoscendo a fondo il valore e le qualità delle nostre ragazze confidavamo che ancora una volta ci sarebbe stata la giusta reazione. Non c’è stato un cambio di marcia immediato ma certamente un approccio e una rabbia “agonistica” diversa alle gare. Concretezza e brillantezza non sono arrivate di colpo ma il “cuore” e tanta voglia di recuperare il terreno perduto. Quattro partite ancora a disposizione per far si che le nostre ragazze si riappropriassero di quel ruolo che riteniamo la nostra squadra debba avere. Praticamente tutte quattro da non fallire con la certezza che la conquista dei punti in pallio avrebbe cambiato sostanzialmente per noi le carte in tavola. La prima svolta è arrivata con la sofferta vittoria dopo un supplementare contro Vicenza (scesa a che si è presenta alla Cremonesi da capolista) che ci rimetteva in corsa per un posto per le prossime Final Eight di Coppa Italia poi matematicamente conquistato grazie al successo con Moncalieri nella gara che ha aperto il nuovo anno. In sospeso la “cristallizzazione” della graduatoria del girone di andata con la gara di Bolzano in sospeso, è arrivato il successo convincente conseguito a in casa della lanciatissima capolista Udine in quella che possiamo considerare una delle migliori prestazioni fino ad ora offerte da Caccialanza & C. Una vittoria limpida e meritata con la quale questo Basket Team Crema ha voluto lanciare definitivamente il suo guanto di sfida alla formazione friulana. Inutile dire che da questa lunga trasferta siamo tornati a Crema con la netta sensazione di avere lasciato definitivamente alle spalle il periodo negativo anche se il tutto dovrà essere confermato nel girone di ritorno appena iniziato. Intanto però si è dovuto pensare al recupero con Bolzano che la squadra ha affrontato con grande determinazione ed impegno conquistando un successo limpido e due punti preziosi che ci permettono di chiudere al secondo posto solitario il girone di andata e di mettere sotto tiro definitivamente la capolista. Trasferta insidiosa e che poteva nascondere qualche insidia se non affrontata nel modo giusto quella che ha portato il team lombardo sul parquet altoatesino. Ma sono bastati pochi minuti per avere la risposta con Pappalardo-Melchiori-Capoferri a lanciare la squadra e a porre le basi per un successo mai messo in discussione. Eloquente il 23-6 al termine del primo periodo a indirizzare una gara mai messa in discussione nonostante i tentativi di reazione delle padrone di casa che riescono ad aggiudicarsi un paio di parziali ma sono sempre tenute con il doppio margine di vantaggio a distanza di sicurezza. Di 21 p.ti il massimo vantaggio ridotto a 12 nel finale che fissa sul 62-52 l’esito di un incontro che conferma il buon momento della squadra cremasca e che comunque rende onore anche alle ragazze di “Cico” Sacchi che hanno tutte le qualità per rifarsi nei prossimi impegni.

Condividi