Basket Team Crema

Logo Basket Team Crema

Contenuto

UN 2021 VISSUTO DA PROTAGONSITI. IL BASKET TEAM CREMA SI E' FATTO ONORE

 venerdì 31 dicembre 2021

Come di consueto al presidente lasciamo il compito di commentare quanto è successo in questo 2021 che sta andando in archivio e che come sempre comprende l’epilogo di una stagione e l’inizio di una nuova. Cosa ci ha lasciato nel passato e che premesse sono state poste per l’anno che verrà. Sono stati dodici mesi intensi caratterizzati sia da momenti esaltanti che da altri che lo sono stati un po' meno. Partiamo dal primo periodo che potremmo definire “agro-dolce e che ha lasciato un po' di amaro in bocca. ”Partiamo pure dal fondo e dall’epilogo del campionato scorso che praticamente ci ha visto perdere il primato in classifica e poi di soprattutto uscire nel primo turno play-off. Un epilogo non previsto e mai successo in passato ma che oggettivamente ci ha visto affrontarlo in una situazione penalizzante e in piena emergenza. Da mettere in preventivo in una stagione normale considerando le difficoltà che si possono incontrare in una post-season a maggior ragione quando a queste si sono aggiunti imprevisti in serie che non ci hanno permesso per tanti motivi di giocarci tutte le nostre carte. Quelle che avevano visto la nostra squadra protagonista in campionato e non dimentichiamolo al successo in Coppa Italia bissando a Brescia quello ottenuto pochi mesi prima a Moncalieri”. Messo in archivio la Società ha deciso di percorrere altre strade e fino ad ora ci sembra che le scelte siano state ampiamente ripagate: “Certamente i risultati fino ad ora ottenuti sono sotto gli occhi di tutti e non possono che renderci pienamente soddisfatti ma non siamo ancora arrivati al giro di boa. C’è il primato in classifica praticamente matematico e l’accesso per il 5° anno consecutivo alle prossime “Final Eight” di Coppa dove ci presenteremo con tutte le carte in regola per difendere la coccarda tricolore. Siamo additati da tutti come la squadra da battere ma l’abbiamo messa in mano sicure con esperienza da vendere e siamo sicuri, viste le premesse e il lavoro che viene svolto settimanalmente in palestra, che le nostre ragazze sapranno tenere alto l’onore di questo Basket Team che più che mai continua a rappresentare al meglio lo sport cremasco. L’obbiettivo finale è chiaro ma la strada da fare, ne siamo consapevoli, ancora lunga da fare. A conclusione però nell’analizzare l’anno nel suo complesso non possiamo e non dobbiamo dimenticare quanto fatto in precedenza anche da chi non è più con noi ma che ha contribuito a farci crescere. Sia quando i risultati sono positivi che negativi, rimanendo in ambito puramente sportivo, i meriti e demeriti devono essere equamente divisi”. Ci sono ringraziamento particolari da fare?  “L’elenco dei ringraziamenti sarebbe comunque lungo e ampio coinvolgendo allenatori, giocatrici, sponsor e collaboratori con quest’ultimi indispensabili figure affinché tutto possa funzionare per il meglio”.  Che la nostra prima squadra sia il fiore all’occhiello è risaputo e evidente come del resto lo sono in tutte le realtà ma la Società ha ripreso alla grande anche con tutta l’attività giovanile nonostante il perdurare delle difficoltà dovute all’emergenza COVID: “ In sede di programmazione anche questa attività viene seguita pari passo con quella della A2 e paradossalmente qui l’impegni richiesto, in termini di organizzazione e gestione il lavoro da fare è doppio. Abbiamo ripreso partecipando a tutti i campionati giovanili U19-U17-U15-U14 dove fino ad ora stiamo ottenendo ottimi risultati oltre che far tornare i bambini nei corsi di minibasket ampliando e confermando le collaborazioni già in essere

Condividi