Basket Team Crema

Logo Basket Team Crema

Contenuto

BASKET TEAM INARRESTABILE. BRIXIA ALZA BANDIERA BIANCA

 mercoledì 13 aprile 2022

Con un’altra prova di forza, tra le tante offerte fino ad ora, le ragazze di coach Diamanti offrono una prestazione di altissimo livello confermando se ce ne fosse ancora bisogno tutte le proprie qualità. Dopo aver costretto nella gara di andata la capolista all’over time e averla contrastata nella recente finale di Coppa Italia sicuramente era nelle intenzioni delle ragazze di coach Zanardi  di rendere  ancora una volta difficile l’impegno di D’Alie & C. in occasione della gara di recupero in programma alla Cremonesi di Crema. Per la cronaca. Per i primi 10’ a regnare c’è stato un grande equilibrio dimostrato dal 23-21 con cui si è chiuso il periodo con le due squadre a rispondere colpo su colpo alle iniziative avversarie. L’impressione che in scena si sarebbe potuto replicare quanto successo nelle precedenti occasioni era più che giustificato. Anche se la capolista ci ha abituato ad accelerazioni alle quali fino ad ora nessuna squadra è stata capace di opporsi. E come già successo a quella che possiamo considerare una prima fase di studio si è visto una squadra scaricare sulla formazione avversaria un potenziale difficilmente contrastabile. Da qui il roboante parziale di 30-4 con il quale le due squadre sono andate al riposo con un 53-25 sul tabellone a confermare il divario delle forze in campo. Un quarto quello offerto dalla capolista che potremmo definire da cineteca con il pubblico presente in piedi ad applaudire nel momento del rientro dele squadre negli spogliatoi per il riposto lungo. Sugli scudi naturalmente e alla base di una prestazione così convincente una fase difensiva, per organizzazione e aggressività al limite della perfezione completata da una concretezza e lucidità a canestro quasi pari al 100%. Una dimostrazione di forza supportata dal lavoro di una squadra completa e compatta in tutte le proprie componenti. Che dire poi del proseguo di una gara sempre più sotto controllo durante la quale orgoglio e determinazione da parte della formazione ospite non è mancato ma che poco è risultato efficace al cospetto di una squadra, la capolista, che ha continuato a fare la propria partita incrementando il proprio vantaggio e fissando sul 93-41 finale l’ennesimo risultato positivo di un cammino che a due giornate dal temine, si pone come obbiettivo, per le statistiche ma non solo, può concludere questa prima fase della stagione mantenendo immacolato il proprio cammino. Intanto per Caccialanza & C. siamo a 24 su 24 (27 su 27 considerando il successo in Coppa). Al presidente Paolo Manclossi un commento alla gara: “Quello che le ragazze stanno facendo è sotto gli occhi di tutti e quello che la squadra sa fare ha trovato conferma anche questa sera. E tutto questo, mi preme sottolinearlo, è frutto del grande lavoro che ci sta dietro e che il nostro allenatore con il suo staff sta portando avanti da Agosto. Che il gruppo messo a loro disposizione sia di altissima qualità è riconosciuto da tutti ma noi sappiamo bene quale è il valore aggiunto, che riteniamo determinante e che ci ha permesso di raggiungere i risultati odierni. Il frutto di tutto questo lo stiamo vedendo ogni settimana e l’augurio che mi faccio ma è anche un invito è quello che sempre più persone vengano a vedere quello che la nostra squadra sa offrire”.

Condividi