Basket Team Crema

Logo Basket Team Crema

Contenuto

A GIUSEPPE PIAZZA IL COMPITO DI GUIDARCI NELLA PRIMA AVVENTURA IN A1

 venerdì 10 giugno 2022

Arriva anche l’ufficializzazione della Società. A guidare il Basket Team Crema nella sua prima avventura nella massima serie sarà Giuseppe Piazza che nel corso dell’ultima stagione ha affiancato coach Mirco Diamanti nella conduzione della squadra in quella che è stata una entusiasmante cavalcata verso la A1. “Nel momento esatto in cui sono venuto a conoscenza, ultimo tra i tanti a quanto pare, tramite il DS Mezzadra di quelle che erano più che delle intenzioni da parte di Diamanti la prima scelta era stata quella di proporre a Beppe quella che abbiamo ritenuto la più opportuna e congeniale. Sicuramente a caldo la decisione di Mirco mi ha un po' spiazzato, per le modalità e le tempistiche anche se oggettivamente fanno parte di un cliché che pur non condividendolo è ormai consolidato. L’importante però è che a consuntivo la situazione, per certi versi imprevista venutasi a creare alla vigilia dei play off. è stata assorbita bene da tutte le parti in causa considerando il risultato finale”. Alle parole del presidente fanno eco quelle del DS Mezzadra “La scelta di Piazza, che è stato collaboratore di Diamanti per 10 anni, in pieno accordo con il presidente, è stata quella di poter dare continuità a un progetto tecnico ben definito e che in questa stagione è stato portato avanti brillantemente. Non abbiamo nessun dubbio che sia la persona giusta e che abbia tutte le capacità avendolo visto all’opera direttamente anche nei periodi in cui Mirco non era potuto essere presente. Considerando anche la nostra intenzione, naturalmente condivisa con lui, di mantenere praticamente quasi del tutto intatto il gruppo riteniamo che la sua conferma con noi nel nuovo ruolo sia la più congeniale. C’è da parte nostra grande stima sulle capacità tecniche ma anche umane” Una scelta quella operata dalla Società che non può essere stata motivo di grande soddisfazione per il nuovo head coach che ha accolto con grande entusiasmo l’offerta formulata: “Quando un anno fa ho deciso di seguire Mirco, che ringrazio non solo per avermi portato qui con lui e per quanto mi ha insegnato in questi anni, erano tanti i dubbi soprattutto relativi al fatto che mi dovevo allontanare da casa. Le certezze che avevo erano soprattutto sul lavoro che avremmo potuto fare e su quello che sarebbe stato il risultato finale. Ho capito presto però che ero arrivato in un posto speciale e che sarei stato a contato con giocatrici, membri dello staff e dirigenti di alto spessore umano. Con la prima squadra ma anche con il gruppo giovanile che ho avuto il piacere di guidare in una stagione comunque complicata e resa difficile da tanti imprevisti. La proposta che mi è stata fatta mi ha fatto immensamente piacere ed è per me significativa di una stima che si è venuta a creare nel corso di questi mesi e che non riguarda solo le mie capacità tecniche. Uno stimolo in più, se ce ne fosse bisogno, per affrontare il campionato di A1 con l’obbiettivo di essere protagonisti importanti proseguendo nel solco, tracciato quest’anno”. Definiti gli ultimi dettagli e siglato l’accordo con il nuovo coach concluse le ultime verifiche circa la disponibilità delle giocatrici dovrebbero essere finalizzate anche le trattative nl frattempo portate avanti dal DS Mezzadra, che come successo nella scorsa stagione, che ha delega piena per quanto riguarda l’allestimento della squadra. Nei prossimi giorni sono attese novità.

Condividi