Basket Team Crema

Logo Basket Team Crema

Contenuto

L'ORGOGLIO NON BASTA CONTRO RAGUSA

 domenica 6 novembre 2022

Ancora una volta un finale che ci lascia l’amaro in bocca, ancora una volta la vittoria sfugge al Parking Graf Crema per dei dettagli, dopo una partita che definire pazza è letteralmente poco. Ragusa dell’ex coach

Diamanti ci sconfigge, eppure le recriminazioni sono tante. L’assenza di Dickey per motivi famigliari è sicuramente pesante, ma non una scusante, anche perché la gara ha dimostrato che coloro che son scese in

campo han sopperito ampiamente a questa mancanza. È stata una gara dai due volti: partiamo col dire che il primo tempo è stato assolutamente il peggior momento di tutta la stagione finora, i 20 minuti più brutti,

molto peggio che con le corazzate Schio, Reyer o Virtus; una squadra in bambola totale con le sole Conte e Poi però c’è stato l’intervallo, c’è stato il quasi meno 30 toccato, e qualcosa è cambiato. D’Alie si prende in mano la squadra, Anastasia Conte fa qualcosa di meraviglioso, sembra una veterana che guida la squadra con 20 anni di esperienza (quando in realtà 20 anni li ha appena compiuti), e giochiamo i 20 minuti più belli della stagione. Poi sul meno 3 arriva quel fischio…l’errore umano ci può essere sempre, e la nostra colpa è essere arrivati in quel momento della partita in quella situazione, ma col senno di poi quel fischio ha pesato tantissimo, perché forse la partita si perdeva ugualmente, ma forse con 30”da giocare e la palla in mano sul  77-80, poteva finire diversamente. Restano il rammarico di aver lasciato ancora 2 punti alla nostra portata, la convinzione che possiamo giocarcela seriamente con tutte le formazioni, e il nervoso di vedere ancora quello 0 in classifica che è assolutamente immeritato per quanto queste ragazze alla loro prima esperienza nel massimo campionato stanno facendo vedere. Arriva però uno snodo fondamentale della stagione, perché adesso tutte le formazioni considerate “Top Team” sono state affrontate, e da ora iniziano tanti scontri diretti e con squadre più forti di noi, ma a cui qualche sgambetto si può fare. Bisogna rimanere concentrate e consapevoli che ci siamo, che è dura ma che i risultati arriveranno; e che la

fortuna e la ruota prima o poi inizierà a girare nel verso giusto anche, quello del Basket Team Crema.

Condividi