Sito della società sportiva AD Basket Team Crema

Contenuto

Rassegna stampa

 Data: domenica 10 settembre 2017

 Testata: La Provincia

Basket A2 femminile

TecMar, in Coppa un ko di misura

La squadra di Sguaizer sbaglia nel finale e si va all'overtime. Milano, più in condizione, si fa preferire nei tiri decisivi

nCARUGATE Perde sul filo di lana la TecMar Crema la prima di Coppa contro il Sanga, una gara dove comunque le cremasche hanno dimostrato di non essere inferiori alle avversarie, al completo, mentre tra le biancoblù mancava Tina Benic. Per la croata un affaticamento muscolare e quindi riposo precauzionale. Parte forte in difesa Crema, concedendo solo due punti alle avversarie nel primo ottavo di partita, mentre in attacco la manovra è ancora farraginosa. Il primo periodo si chiude con Milano avanti di due grazie alla tripla sulla sirena di Martelliano, mentre nelle cremasche si segnalano tante belle giocate del duo Togliani-Parmesani. Unequilibrio chenonsi si schioda nemmeno nel secondo periodo per il 25 pari della pausa lunga. Nori e Capoferri spingono poi Crema a più 4 in avvio di ripresa. L’azione cremasca però non è continua e così il Sanga può riportarsi avanti con le due ex cremasche, Picotti prima e Canova poi, per il 34-33 del 30’.Ancora Picotti e una tripladiNovati spingonoMilano al massimo vantaggio di sei lunghezze in apertura di ultima frazione. Nori e Parmesani ricuciono lo strappo, fino al -1 entrando negli ultimi 5 minuti, col sorpasso firmato dal floater di Togliani. Il canestro del +4 di Nori all’ingresso dell’ultimo minuto pare quello della staffa per la TecMar,ma Canova riapre tutto da tre e Crema segna solo uno dei 4 liberi, lasciando alle avversarie ilpossesso delpari conancora 40” da giocare. Martelliano in penetrazione non sbaglia e rimanda il verdetto all’ov ertime. Qua è Milano ad avere lo sprint vincente nel finale, con Crema che spreca due chance. T. G.

Condividi: