Sito della società sportiva AD Basket Team Crema

Contenuto

Rassegna stampa

 Data: lunedì 9 luglio 2018

 Testata: La Provincia

A2 femminile La TecMar Crema tra le big. Si comincia a lavorare il 21 agosto

CREMA La TecMar Crema è già da tempo ‘chiusa’ a livello di roster, ma non mancano certo le novità dal mondo biancoblù. A breve sarà comunicata la composizione dei gironi ma non ci dovrebbero essere particolari sorprese. Al momento, delle 32 squadre aventi diritto ha rinunciato solo il San Raffaele Roma, per cui si va verso un girone nord da 16 squadre e uno sud da 15, sarde comprese. Il girone settentrionale sarebbe quindi composto da Crema, Albino, Milano, Costa Masnaga, Castelnuovo Scrivia, Carugate, Marghera, Alpo, San Martino, Vicenza, Udine e Basket Bolzano, più le neo promosse Varese, Moncalieri, Ponzano (Treviso) e la Pallacanestro Bolzano, per un derby tutto altoatesino inedito a questo livello. Il girone sud invece vedrà protagoniste Selargius, Cus Cagliari, Bologna, Campobasso, Civitanova, Palermo, Forlì, Faenza, La Spezia, Savona, Umbertide, Orvieto San Giovanni Valdarno più le neopromosse Elite Roma e Massa e Cozzile. Se tutto ciò sarà confermato logisticamente ci saranno dei grossi vantaggi per Crema. Per come si sta muovendo il mercato, al momento il Basket Team è una delle grandi favorite del girone nord, assieme a Costa Masnaga e Alpo. Sono già state stabilite poi alcune date chiave della stagione biancoblù. Si inizierà a lavorare martedì 21 agosto, agli ordini del nuovo preparatore atletico Claudio Cardelli, di coach Sguaizer e del suo staff. Presto verrà poi ufficializzato il calendario delle amichevoli, in cui spiccano già due eventi importanti. L’8 settembre la TecMar esordirà a Crema in Coppa Lombardia (dove l’anno scorso arrivò alla finale di Costa Masnaga) in un mini girone dove affronterà il Sanga Milano delle ex Zagni e Visigalli e la neopromossa Pallacanestro Varese, mentre nell’altro raggruppamento ci saranno Costa Masnaga, Carugate e Albino. Le finali di coppa sono previste per il 16 settembre, in sede ancora da stabilire. Per il 22-23 settembre invece, a una settimana dall’esor dio in campionato, spazio allo storico Memorial Nina Pasquini, che anche quest’a nno si annuncia di altissimo livello, con la presenza di due squadre di A1 come Broni e Geas e di una delle favorite della A2 come Costa Masnaga. TG

Condividi: