Sito della società sportiva AD Basket Team Crema

Logo Basket Team Crema
Coccarda Coppa Italia
Logo Basket Femminile Crema

Contenuto

Rassegna stampa

 Data: sabato 28 luglio 2018

 Testata: Il Nuovo Torrazzo

Basket TecMar: ecco le rivali

Inizio di campionato subito molto interessante per la TecMar Crema, che esordirà coi due punti in palio il prossimo 30 settembre al Pala Cremonesi contro Costa Masnaga, in quello che è già in tutto e per tutto uno dei big match della stagione, contro un'altra delle grandi favorite al primato. Dovranno quindi arrivare a quella data particolarmente pronte le cremasche, che però avranno un precampionato sicuramente di alto livello. La squadra inizierà la preparazione agli ordini di coach Sguaizer martedì 21 agosto e probgbilmente dopo una decina di giorni (weekend 1-2 settembre) effettuerà un primo test amichevole con avversaria ancora da definire. Dalla settimana successiva si farà decisamente più sul serio. Sabato 8 le biancoblù riceveranno alla Cremonesi Varese per la prima giornata di Coppa Lombardia, mentre domenica 9 a Carugate affronteranno il Sanga Milano nella seconda. Per domenica 16 in programma le finali a Costa Masnaga e il weekend successivo la prestigiosa e difficile vetrina del Memorial Nina Pasquini. In semifinale sabato 22 le biancoblù se la vedranno col Geas di A1, mentre nell'altro match di fronte saranno Broni di A1 e Costa Masnaga di A2. La domenica poi le due finali, e curiosamente potrebbe andare in scena proprio Crema-Costa Masnaga, a una settimana dalla stessa identica sfida di campionato. Tornando alla stagione ufficiale, dopo appunto l'esordio con Costa per Crema ci sarà una serie di gare sulla carta alla portata, Ponzano, Carugate, Pall. Bolzano, Basket Bolzano, Varese .e San Martino. Tre neopromosse e altre tre compagini che partono per salvarsi (con forse solo Carugate che ha qualcosa in più). Terminato questo ciclo poi si tornerà a fare sul serio, con la sfida alla Cremonesi del 18 novembre contro l'Alpo Villafranca, un altro dei top team del girone. Il campionato osserverà una sosta natalizia dal 22 dicembre al 5 gennaio, una domenica di pausa il 24 marzo per la disputa della Coppa Italia (ci sono voci che si terrà a Campobasso) e nessun turno infrasettimanale tranne la penultima giornata, mercoledì 24 aprile con Crema-Udine. Mentre la chiusura della regular season delle cremasche sarà sul campo del Marghera dell'ex Mandelli il 27 aprile. Dal 4 maggio poi via ai playoff, con quarti di finale tra le migliori 8 squadre del girone, e la vincente della serie finale che verrà promossa in serie A1. Per la perdente invece, ulteriore spareggio-promozione contro la finalista perdente dell'altro girone, in campo neutro. La TecMar ha davvero tutte le carte in regola per disputare un campionato da protagonista, e per fare tanta strada anche nei playoff. Certo, ci vorrà impegno e come sempre anche un po' di fortuna, ma le premesse sono sicuramente ottime. Tm

Condividi: